ACAT GARDESANA augura buona festa della donna ma non solo 8 marzo ma 365 giorni l’anno

ACAT GARDESANA vuole ricordare il perché si festeggia 8 marzo; una tragedia avvenuta nel 1908 a New York avuto come protagoniste le operaie dell’industria tessile “Cotton o Cottons” muoiono nel rogo di un’incendio centinaia di operaie ( tante italiane ) perché il PADRONE non voleva che manifestassero per i loro diritti e ha bloccato le porte di emergenza premeditando cosi la loro morte e per questo facciamo gli auguri a tutte le donne ma 365 giorni l’anno